Collezionismo: perchè la sua auto, la sua moto costano così care?

Ha assunto quasi carattere grottesco, la “necessità” di molti, di rendere storico il proprio moto o auto mezzo, pur di avere in mano il “pezzo di carta” per pagare meno di assicurazione e tasse varie.
Noi, puristi del restauro, maniaci dell’originalità dei nostri mezzi, patiti… dii mutùr vej, inorridiamo nel vedere ai raduni, compresi i nostri, pressapochismo e… tanto va bene così!!! capiamo la necessità di risparmiare, su assicurazione e &, però i denari risparmiati, andrebbero investiti in manutenzioni, non strordinarie, ma ordinarie, per mantenere vivi, sani a posto i nostri mezzi storici.
Inorridiamo, quando telefonicamente, qualcuno ci interpella su un mezzo messo in vendita e per prima cosa chiede il prezzo.
…”ma su internet a… Cosenza la stessa auto la vendono a xxx. Perchè lei ne chiede così tanti?”
Perchè: 1) non faccio il commerciante di mestiere, vendo questo mezzo perché ne compro un altro. 2) questo mezzo mi è costato parecchio e non solo per farlo storico. Ripulirlo di tutto quello che c’era e che non era “storico”, riportandolo allo splendore iniziale, è costato xxx. Poi il carrozziere prima, il meccanico dopo, e infine le gomme e tutto quello che serviva, ha fatto salire il conto a xxx.
Cercando di vendere un’auto, un paio di anni fa, chiedendo una cifra giusta, ricevetti una risposta… meglio non riferirla!!!
Passati quattro mesi, la stessa persona mi richiamò e quasi piangendo mi chiese se avevo un cambio originale da vendergli.
Lo riconobbi, gli chiesi a che punto era e candidamente mi disse che era stato un… a non prendere la mia auto.
L’aveva comprata, sistemata di carrozzeria, motore, selleria, impianto, elettrico… ma mancava ancora il cambio. Peccato mi disse, aveva speso di più di quello che gli avevo chiesto io, dandogli un’auto perfetta. Ma a lui ne mancava ancora…
Credo sia arrivata la crisi giusta per farci meditare anche su questo.
I nostri tesori “che hanno fatto la storia” teniamoli da conto, trattiamoli con cura, e tagliandi revisioni periodiche e manutenzione, siano la NOSTRA legge, per valorizzare un patrimonio culturale e storico di immenso valore…

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *